A Seregno asfaltata la rotonda ma sparisce il porfido. La Lega chiede spiegazioni e critica l’Amministrazione del sindaco Alberto Rossi.

Asfaltata la rotonda di via Bellini

A Seregno nei giorni scorsi si è concluso l’intervento per asfaltare la rotatoria fra le vie Bellini, allo Stadio e Fratelli Bandiera, in zona mercato. Ma i lavori hanno fatto sparire i cubetti in porfido dalla pavimentazione del manufatto.

Che fine ha fatto il porfido della rotonda?

“Che fine ha fatto il porfido?”. E’ proprio questa la domanda nell’interpellanza presentata da Elisabetta Viganò, consigliere comunale della Lega, in merito ai lavori di asfaltatura della rotonda di via Bellini.  Dal Carroccio locale le critiche per l’esito della manutenzione stradale.

“Poca attenzione all’ambiente”

“Questo intervento non ha certo mostrato attenzione all’ambiente, aumentando di fatto la presenza di materiale bituminoso sul territorio, né tanto meno ha rispettato il decoro urbano – spiega il consigliere – E’ intenzione dell’Amministrazione deturpare l’aspetto anche di altre rotonde?”. La risposta dell’Amministrazione nelle prossime settimane in aula consiliare.

Leggi anche:  Da lunedì chiude la Polizia stradale di Seregno

Il piano strade del Comune

Dalla metà del luglio scorso a Seregno sono in corso i lavori di asfaltatura e manutenzione straordinaria di ventidue strade. Di oltre 700mila euro l’importo degli interventi affidati dal Comune. Poco oltre la rotatoria sono in corso anche i lavori di sistemazione del ponte ciclopedonale del mercato sopra via allo Stadio, attesi da anni (leggi qui).

Torna alla home page.