“Oggi i nostri sassi sono un omaggio a chi dedica la propria quotidianità a tutti noi! Li troverete a casa loro”. E’ il bel pensiero di Tecla Borgonovo, 11enne di Meda, nell’ambito dell’iniziativa Monza Brianza Rocks.

Sassi colorati a Carabinieri, Polizia locale e Avis Meda

La ragazzina, insieme al papà Marco Borgonovo, ha pensato di lasciare un pensiero a chi dedica la sua giornata agli altri per garantire  sicurezza, aiuto e sostegno nel momento del bisogno. Aderendo all’iniziativa lanciata dal Pedibus di Meda e inserita nell’ambito di Monza Brianza Rocks (che prevede la posa di sassi decorati in alcuni punti della città, in modo che possano essere trovati dai passanti) oggi, mercoledì 16 ottobre 2019, ha lasciato sassolini colorati da lei personalmente davanti alla caserma dei Carabinieri di Meda, al comando di Polizia locale e alla sede di Avis Meda.

“Un modo per dimostrare riconoscenza”

“Ha fatto tutto da sola, le è venuta questa idea e l’ho accompagnata a posizionare i sassi – spiega il papà – Ogni sasso è personalizzato, con la fiamma simbolo dei Carabinieri, il volto di un agente di Polizia locale e un’ambulanza. Li ha decorati con le tempere, poi io ho spruzzato uno spray fissante. Li abbiamo lasciati davanti alle loro “case” in via Luini, via Isonzo, e via Confalonieri. Un modo per dimostrare la nostra riconoscenza a chi ci aiuta sempre”.