I superstiziosi assicurano che venerdì 17 porti sfortuna. Di certo questo venerdì 17 maggio 2019 non sarà semplicissimo per lo sciopero trasporti che è stato indetto.

L’Unione Sindacale di Base (USB Lavoro Privato) ha proclamato uno sciopero Nazionale Generale Trasporti di 4 ore “a tutela e per garantire il reale esercizio del diritto di sciopero, contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle imprese di trasporto, per la salute e sicurezza delle operazioni a  tutela dei lavoratori e utenti, contro il sistema degli appalti indiscriminati, per la definizione di una reale politica dei trasporti in Italia e per l’avvio dei tavoli sulla riforma dei settori, per ottenere politiche contrattuali realmente nazionali, per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e per la piena occupazione e contro la precarietà ”.

Sciopero trasporti

Ecco l’avviso comparso sul sito di Trenord:

“Venerdì 17 maggio 2019, l’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato ha indetto uno Sciopero Nazionale del trasporto ferroviario dalle 09:00 alle 16:59 a cui potrà aderire il personale di Trenord e del gruppo Ferrovie dello Stato. Il Servizio Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza e il servizio Aeroportuale, potranno subire variazioni e/o cancellazioni.Si precisa che le fasce orarie di garanzia, dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00, non sono coinvolte dallo sciopero.Viaggeranno i treni che, con orario di partenza dalla stazione di origine anteriore alle ore 09:00, abbiano arrivo nella destinazione finale entro le ore 10:00.Autobus sostitutivi “no-stop”saranno istituiti limitatamente ai soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Stabio” in caso di non effettuazione dei treni. Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1.”

Per quanto riguarda la Brianza per le linee gestite da NET – Nord Est Trasporti, l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio è prevista dalle ore 16.30 alle ore 20.30.

Leggi anche:  Nuovo look per il centro storico: ecco i progetti - FOTO

Per il Servizio Extra Urbano l’agitazione è prevista dalle ore 18 alle ore 22. 

A Milano

Lo sciopero riguarda anche i mezzi di superficie e della metropolitana di Milano. Atm ha comunicato che  l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio è prevista dalle 18 alle 22.