“Se non fosse andata così?”, conto alla rovescia per il Palio di Meda.

Al via la 43esima edizione

I rioni scaldano i motori e si preparano alla 43esima edizione del «Palio dei ragazzi», che prenderà il via lunedì 2 settembre alle 21 all’oratorio Santo Crocifisso. Riuscirà il rione Belgora a bissare il successo della scorsa edizione? I rioni Fameta, Bregoglio e San Giuann ce la faranno a riscattarsi e a migliorare i risultati degli ultimi anni? Quest’anno l’Associazione Palio di Meda, in collaborazione con la Comunità pastorale Santo Crocifisso e con il patrocinio e il contributo del Comune di Meda sta preparando un programma ricco di eventi e appuntamenti per tutte le età, in linea con il tema della 43esima edizione: «Se non fosse andata così?». Ciascuna contrada dovrà svilupparlo in un ambito differente. Tramite estrazione si è stabilito che il San Giuann lo affronterà nel cinema, la Belgora nella storia, il Bregoglio nella letteratura e la Fameta nella scienza.

I giochi inizieranno il 2 settembre

Gli attesissimi giochi dei ragazzi prenderanno il via lunedì 2 settembre alle 21 e dureranno fino al 5, mentre il 6 alle 21.30 è prevista la gara di Formula Uno a pedali lungo il nuovo circuito nel centro di Meda (a seguire premiazioni all’oratorio Santo Crocifisso). dove sabato 7 alle 22.30 ci sarà lo spettacolo pirotecnico. Il momento clou domenica 8 settembre alle 14.30, con la tradizionale sfilata dei carri e la scenetta. Al termine si terrà la premiazione della contrada vincente. La manifestazione si inserisce nel contesto della festa patronale, con tutti gli appuntamenti religiosi e i momenti di svago. Sabato 7 settembre alle 10.30 messa in Santa Maria Nascente, all 12.30 pranzo comunitario in oratorio e alle 20.30 processione. Lunedì 9 alle 20.30 messa in suffragio dei fedeli defunti. Per tutta la settimana pesca di beneficenza.