Seregno, giostre a rischio per la festa di Santa Valeria.

Festa di Santa Valeria: fiato sospeso per il luna park

In forse le giostre alla Porada in occasione della festa di Santa Valeria. L’area della Porada che ospita le attrazioni non è idonea ad ospitare l’evento che richiama migliaia di persone per la festa di Santa Valeria, in programma nell’ultima settimana di aprile. Una tradizione che si ripete da tantissimi anni, uno degli appuntamenti più attesi dai bambini e non solo, di Seregno e della Brianza intera.

Giovedì la commissione di vigilanza

La commissione comunale di vigilanza, un mese fa, aveva dato parere negativo allo svolgimento del luna park per motivi di sicurezza, in virtù delle nuove normative che impongono prescrizioni più severe per gli eventi pubblici. Giovedì mattina i giostrai, allarmati dal rischio di non poter lavorare a Santa Valeria, hanno incontrato la commissione per trovare una soluzione.

Cauto ottimismo dai giostrai e dal Comune

L’esito della commissione è stato almeno in parte positivo. Gli operatori si sono impegnati ad apportare le modifiche temporanee chieste dai commissari, in particolare lasciare libera via Ancona come via di fuga e sbarrare con i new jersey gli accessi pedonali quale misura anti terrorismo. Il Comune si è detto disponibile alla messa in sicurezza dell’area di via alla Porada nel prossimo futuro e filtra un cauto ottimismo sullo svolgimento del luna park come da tradizione.

Leggi anche:  Croce bianca Giussano aumenta la flotta di veicoli

Un ampio servizio e le fotografie sulla prossima edizione del Giornale di Seregno, in edicola da martedì 10 aprile.