Multa e fermo amministrativo per un furgone utilizzato dai volontari dell’oratorio San Rocco nel “Dum – Dateci una mano”, la raccolta di carta e rottami a scopo di autofinanziamento. Alcuni ragazzi viaggiavano sul cassone del veicolo e i Carabinieri, in via Circonvallazione, lo hanno fermato e contestato l’infrazione. La multa si aggira sui 420 euro e il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Alla guida un consigliere comunale

A seguito della sanzione, è stata sospesa la raccolta che coinvolgeva molti ragazzi dell’oratorio, distribuiti su diversi furgoni messi a disposizione da alcuni imprenditori privati.  Alla guida del furgone multato e fermato si trovava Stefano Gatti, noto per il suo impegno all’oratorio San Rocco ma anche per il ruolo di consigliere comunale nelle fila di Forza Italia.

La notizia completa e le foto sul Giornale di Seregno in edicola da martedì 9 maggio