Seveso, il comitato genitori della scuola Toti irrompe in Consiglio comunale: “Vogliamo delucidazioni”. Mamme e papà chiedono risposte: la scuola ormai è satura.

“Chiediamo risposte”

Si sono presentati sul finire del Consiglio comunale e in silenzio hanno atteso la fine della seduta, esponendo semplicemente dei cartelli raffiguranti la scritta “Toti”. Una settantina di genitori del comitato della scuola primaria Toti di Baruccana hanno poi chiesto delucidazioni al Consiglio comunale. Il motivo? Avere risposte in merito alla situazione della scuola, ormai satura di aule, con laboratori eliminati e bimbi costretti al secondo turno di mensa. “Sappiamo che non è forse la sede opportuna, ma vorremmo capire quali sono i progetti per il prossimo anno e per gli anni futuri, visto che le aule sono piene e a settembre entreranno quattro prime in sostituzione di tre classi quinte” affermano i genitori.

“Prenderemo in carico il problema”

“Chiediamo quali sono le opzioni sul tavolo e capire come sono state analizzate. Vorremmo avere una risposta visto che ormai mancano solo quattro mesi a settembre”. La risposta del sindaco Luca Allievi: “So che l’assessore Alampi si sta muovendo per trovare una soluzione. Lavoreremo insieme per risolvere il problema”. Un progetto di ampliamento della scuola era già in programma con la passata Amministrazione: “C’è la possibilità di vedere il primo lotto pronto dall’anno scolastico 2020-21” afferma l’ex sindaco Paolo Butti. Nel frattempo Forza Italia si attiverà con una richiesta: “Porteremo avanti la proposta di un Consiglio comunale aperto dove verrà affrontato esclusivamente questo tema” dichiara il consigliere Alfredo Pontiggia.