Con l’arrivo dell’autunno si rende necessario preparare le attrezzature da giardino per riporle al riparo da intemperie, basse temperature e freddo. Le tende da sole come gli altri elementi hanno quindi bisogno della fondamentale manutenzione di questo periodo per garantirne la durevolezza nel tempo. Per fare ciò ci sono alcuni piccoli e veloci accorgimenti per mantenere le tende belle e funzionali nel lungo termine. Se la tenda è fortemente esposta a smog o detriti è bene eseguire la pulizia in modo minuzioso prima di riporla. Così facendo sporcizia, muffe e macchie non si depositeranno sulle tende che, soprattutto se vecchie, sono difficili o quasi impossibili da eliminare. Se presente è consigliabile togliere la mantovana durante l’inverno così che non sia esposta durante la stagione più fredda alle intemperie che lasciano il tessuto esposto a umidità e piogge.

La pulizia delle tende da sole

Il processo di pulizia del telo prevede prima l’utilizzo di un battipanni per rimuovere la polvere. Dopodiché l’applicazione di un detergente neutro o molto delicato, lasciato agire per qualche minuto e poi sfregato delicatamente sulle zone più sporche. Dopo aver sciacquato per bene il sapone, facendo attenzione alla pressione e alla temperatura dell’acqua, basta lasciarlo asciugare sotto i raggi del sole. Per il riparo delle tende a sole è utile considerare due opzioni che possono di fatto rivoluzionare l’aspetto e la funzionalità della tenda nel lungo periodo. Il cassonetto è uno dei più efficaci strumenti di protezione. Questo infatti ripara non solo il telo, ma anche le parti meccaniche della tenda, come i bracci. Il tettuccio è invece funzionale contro gli agenti atmosferici e polvere o resina. Grazie a questo sistema non si forma lo sporco nella parte finale del telo.

Leggi anche:  Monza Montagna: vette e sciatori - PROGRAMMA

Occhio a macchie e ossidazioni

Infine la sacca protettiva è utile per proteggere la tenda in inverno quando non viene utilizzata. Per evitare macchie ed ossidazioni delle parti in alluminio determinate dall’inquinamento atmosferico si suggerisce di utilizzare periodicamente un prodotto apposito applicandolo direttamente sulla superficie con un apposito spruzzino o avvalendosi dell’utilizzo di una spugna o di un panno morbido. Dopo aver lasciato agire il prodotto sulle superfici in alluminio per un massimo di cinque minuti sarà sufficiente rimuovere i residui con un panno pulito o una spugna morbida.

La proposta di Brianzatende

Per chi invece dovesse sostituire o dotare il proprio giardino o balcone di una tenda da sole in Brianzatende ottobre è il mese perfetto per godere della promozione di fine stagione. Fino al 31 ottobre è attiva la promozione motore in omaggio + 50% Ecobonus. Approfittare della detrazione fiscale non è mai stato così conveniente grazie all’abbinamento con la promozione del mese. Questa prevede il motore meccanico per tende cassonate in omaggio. Grazie ai sistemi di tendaggio Brianzatende, vivere l’ambiente esterno in totale comfort sarà un vero piacere. E ottobre è il mese perfetto per prestare la dovuta attenzione a questo elemento del giardino e per godere della straordinaria promo disponibili in tutti gli showroom Brianzatende.

Gli showrooms Brianzatende

via Italia 68, Almè

via Maggi 41/43, Lesmo

via Monti e Tognetti 5, Monza

via IV Novembre 2, Giussano

via L. Da Vinci 185, Trezzano sul Naviglio

BSpace, Via Fatebenefratelli, 9 Milano

 

www.brianzatende.it

 

Informazione Pubblicitaria