Trovata una soluzione per la questione relativa al trasferimento dell’«Atletica» dal campo di allenamento di via Da Vinci a Vedano al Lambro. La storica società sportiva ha dovuto abbandonare l’area dei lanci dopo la cessione da parte del Comune, come previsto dal Piano di governo del territorio vigente.

Trasferimento: scongiurato l’addio

L’Amministrazione comunale del sindaco Renato Meregalli, in stretta collaborazione con la storica società sportiva, è riuscita a trovare una soluzione dopo l’addio forzato.

Le prime soluzioni, a causa degli elevati costi che eccedevano di molto le somme già stanziate a bilancio, nono sono risultate percorribili – si legge nel comunicato congiunto stilato dall’assessore allo Sport e vicesindaco Pietro Rossi e dall’associazione – Nonostante l’inasprirsi del dibattito si è continuato a studiare una soluzione condivisa che potesse venire in contro alle esigenze di entrambe le parti.

Questi tentativi hanno portato a individuare una nuova area, più piccola, nella zona del centro sportivo comunale di via Vittorio Alfieri, al confine con Lissone.

Nel bilancio di previsione del 2019 si stanzierà la somma adeguata per la realizzazione delle opere necessarie e per consentirne l’utilizzo, prevedendo la realizzazione entro la metà dell’anno.

Così hanno concluso Giunta e società sportiva, in un comunicato congiunto.

Leggi anche:  A Monza in servizio da oggi nuovi bus a basso impatto ambientale

© RIPRODUZIONE RISERVATA