Linea Ferroviaria Lecco-Carnate-Milano è stata oggetto di un incontro questo pomeriggio tra l’assessore regionale Claudia Terzi e i sindaci della Brianza lecchese.

Linea Lecco-Carnate-Milano migliorata

Il tavolo tra l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile e i primi cittadini lecchesi interessati dalla S8 si è svolto a palazzo Pirelli. Presenti anche i vertici di Trenord e Rfi.

“L’incontro – ha spiegato Terzi – è stato positivo e si è svolto in un clima di collaborazione. E’ stato riconosciuto come sulla S8 Milano-Lecco il servizio sia migliorato, da gennaio, rispetto allo scorso anno”.

Migliorati anche i problemi di sovraffollamento “dopo che Trenord ha potenziato la capacità dei convogli, garantendo la composizione a 7 vetture doppio piano” ha aggiunto l’assessore. “Questa era una richiesta che come Regione abbiamo sostenuto con decisione, consapevoli dell’incremento dei passeggeri sulla linea dovuto alla chiusura del Ponte San Michele”.

Nuovo servizio navette per il san Michele

Questo non significa che tutte le criticità siano alle spalle, ma la situazione è in miglioramento. Per quanto riguarda il San Michele, sarà organizzato, in accordo con i sindaci, un nuovo servizio di navette sostitutive in vista della riapertura del ponte al traffico ciclopedonale”.