Anche il rientro a casa dei pendolari oggi sembra essere un’odissea. In una giornata caratterizzata dalla neve, dal maltempo e dai tanti disagi di questa mattina, ora arrivano nuovi ritardi e cancellazioni. In particolare per coloro che rientrano dalle zone piemontesi. Non solo il cattivo tempo a condizionare i collegamenti, ma anche guasti tecnici.

Treni in ritardo anche dal Piemonte

Come quello accorso al treno diretto a Milano, in partenza intorno alle 17.20 da Torino con le porte bloccate e con conseguente cancellazione del viaggio. Pertanto, tutti i passeggeri che erano partiti da Porta Nuova sono scesi a Porta Susa in cerca di un nuovo collegamento, rendendo ancora più complicata una giornata di per sé già difficile.

69 minuti di ritardo

Treni con 69 minuti di ritardo che arrivano da Torino e viaggiano in direzione di Milano. Stiamo parlando del Regionale 2025. Sono invece 22 i minuti che ha registrato il Regionale 2425 che viaggia in direzione di Novara che in questo momento è giunto in stazione a Chivasso. Una situazione veramente difficile che i pendolari sono stufi di sopportare.