Quando si dice una buona azione. Un agente della Polizia locale di Monza fuori servizio ha notato a terra un portafogli gonfio di banconote e ha fatto la cosa giusta, restituendolo.

C’erano 500 euro

L’agente stava passeggiando in via Volturno quando ha visto a terra un portadocumenti con all’interno oltre al documento d’identità e al permesso di soggiorno anche 500 euro in contanti. Il buon samaritano ha subito consegnato il tutto alla Polizia locale di Monza. E così l’ufficio di Polizia giudiziaria di via Marsala è riuscito a recuperare un numero di cellulare e a rintracciare il proprietario del portafogli.

Grazie e lacrime

Lo sventurato legittimo proprietario dei 500 euro era un cittadino dello Sri Lanka, che, in lacrime, al telefono ha ringraziato di cuore l’onesto agente di Polizia locale, spiegando che quei soldi erano tutto il suo stipendio.