Neanche il maltempo li ha fermati. Oltre 60 motociclisti sono scesi in strada a Trezzo per aiutare il reparto di Oncologia pediatrica dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

In moto per l’Oncologia pediatrica

Oggi, domenica, si è tenuta la tradizionale motobenedizione organizzata dal club Insiemeinmoto, Un evento che quest’anno aveva come scopo la raccolta  fondi per aiutare il sodalizio ConGiulia. Un’associazione che prende il nome da Giulia Gabrieli morta di tumore a 14 anni ed è nato per aiutare il reparto di Oncologia pediatrica dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Benedizione dei mezzi

Si sono riunite tutte le moto in piazza della Libertà per la tradizionale foto di gruppo. Presente anche la POlizia Locale (ovviamente su due ruote), quindi è stata regalata l’iscrizione al gruppo anche a don Alberto Cereda e al suo “Ciao” con cui si è presentato all’appuntamento.  Al termine tutti a pranzo insieme.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.