Giusto il tempo del brindisi di mezzanotte e poi alle 2 e 50 del 1° gennaio Gioele ha guardato per la prima volta negli occhi la sua mamma, Patrizia Vitiello, di 37 anni, commessa, e papà Giovanni Fragomeli, di 46 anni, commerciante, di Besana Brianza, non potevano iniziare l’anno nel modo migliore. Felicissima del lieto evento anche la sorellina maggiore di 8 anni, Matilde.

E’ un maschietto il primo nato del 2018 a Carate Brianza

Il piccolo Gioele pesa 3 chili e 500 grammi per 50 centimetri di lunghezza. La madre è stata assistita dalle ostetriche Giulia Confalonieri, Camilla Righetti, Jessica Buono e Veronica Battistoni. Di turno ieri mattina, lunedì, c’erano invece le ostetriche Ambra Agliolo, Martina Osnago, Luisa Altobel e Cecilia Ceppi.

Lo staff in sala parto

In sala parto ad accogliere la prima nata del 2018 c’erano anche i ginecologi Silvia Malberti e Armando Pintucci.
“Il nome è stato scelto dal papà – confessa mamma Patrizia – Perché io ho scelto quello della sorellina. Fortunatamente è andato tutto bene anche se il parto è stato un po’ lungo ma le ostetriche sono bravissime”.

Leggi anche:  Iniziate le prove di carico sulla Milano Meda FOTO

LEGGI ANCHE DELLE DUE GEMELLINE NATE A DESIO