Due giorni di divertimento sulla sabbia per i ragazzi che si sono sfidati al “Dirty sand fest” sul campo di beach volley di Carnate.

Le sfide e i partecipanti

14 squadre da 4 persone miste coinvolte, su due gironi. Una due giorni di agonismo e divertimento per gli amanti del volley e dello sport all’aria aperta. La squadra vincitrice aveva tra gli iscritti Matilde Parolini e il marito Roberto Mapelli. Lui coach e le schiacciatrice del Volley Carnate Usmate che si sono sposati settimana scorsa scambiando anche qualche palleggio sul sagrato della chiesa.

Il campo e le gare

I partecipanti hanno potuto buttarsi a terra e schiacciare su un campo di sabbia realizzato nel giardino a fianco del palazzetto dello sport. Le gare si sono concluse nella serata di domenica con gli ultimi scambi illuminati dai riflettori. Due giorni di sport conclusisi con tornei di beer pong, buona musica e specialità culinarie.