Un’agenzia funebre per cani e gatti. L’hanno studiata, è proprio il caso di dirlo, gli studenti del Versari di Cesano Maderno.

Un’agenzia funebre per cani e gatti

Si chiama “Pets’ Paradise” l’ultima start-up ideata e progettata dagli studenti dell’istituto Iris Versari di Cesano. In particolare, quelli del triennio del Tecnico economico. Si tratta di un’impresa funebre per animali da compagnia, dedicata a rendere meno dolorosa la perdita del proprio “amico a quattro zampe” e basata sulla convinzione che un’adeguata sepoltura aiuta ad elaborare il distacco.

“Rendere unico l’ultimo saluto al nostro animale domestico”

“Il nostro obiettivo è rendere unico l’ultimo saluto al nostro animale domestico con servizi esclusivi di cremazione e sepoltura”, recita il volantino che illustra i servizi, innovativi e personalizzabili, offerti alla clientela dell’impresa (dal ritiro della salma al libro digitale, ma c’è anche la possibilità di creare gioielli – reliquie). Sottolinea il volantino: “Operiamo con la massima serietà perché sappiamo la delicatezza delle situazioni che affrontiamo”. I ragazzi e le ragazze hanno presentato la loro idea di business ai compagni (e ad alcuni ospiti esterni) nei giorni scorsi.

In Italia 60milioni animali d’affezione

L’impresa che gli studenti hanno creato da zero si basa sulla sempre più importante presenza degli animali nelle vite delle persone: “Gli animali d’affezione in Italia sono circa 60milioni (14.449.000 i cani e i gatti) e i dati ci dicono che il 43 per cento degli italiani vive con animali da compagnia”, hanno spiegato i ragazzi. “Ricordarli dopo la morte – così gli studenti – è diventato un bisogno, come averli con noi e rendere loro grazie per i bei momenti passati insieme”. «La normativa – hanno spiegato ancora – non consente l’inumazione in luoghi non autorizzati e non di proprietà, quali ad esempio giardini, boschi o parchi. Le leggi, di fatto, considerano le spoglie animali come sottoprodotti e impongono ai padroni lo smaltimento tramite incenerimento”.

Leggi anche:  Uomo sale sul tetto di una palazzina, mobilitazione a Cesano

Un’impresa costruita in due anni di lavoro

Da qui l’idea che i ragazzi e le ragazze hanno sviluppato nell’arco degli ultimi due anni scolastici. Hanno analizzato la normativa, il mercato di riferimento e, concentrandosi sulla Lombardia, la concorrenza del settore, fino ad arrivare a stendere un vero e proprio piano di marketing con l’individuazione di punti di forza e debolezza, opportunità e minacce. Un lavoro talmente ben strutturato da comprendere anche un logo, uno slogan (“Con amore sempre con te”), un codice etico e pure un sito internet. Un lavoro che, chissà, qualche imprenditore reale non possa fare suo e tradurre dalla carta alla realtà.