Venerdì il ponte di Paderno riapre a pedoni e bici… ma mancano le navette. A due giorni dall’attesa riapertura del ponte inagibile dal 14 settembre, se da una parte è tangibile l’attesa per il parziale via libera, dall’altra c’è rabbia per le mancate “opere di contorno” che dovrebbero rendere più agevole la vita dei residenti e di quanti, quotidianamente, per lavoro o studio devono passare dalla sponda Lecchese dell’Adda a quella orobica e viceversa.

Il ponte di Paderno riapre a pedoni e bici… ma mancano le navette

A denunciare la situazione sono i membri del Comitato Ponte San Michele LEGGI QUI LE LORO DICHIARAZIONI

La problematica verrà affrontata durante l’assemblea pubblica che avrà luogo in sala consiliare a Paderno venerdì alle 11.45. L’incontro si terrà dopo il taglio del nastro ufficiale del ponte, i programma per le 11.30.