Verano, giovani influencer stranieri a lezione di gastronomia in macelleria.

Cultura e tradizioni locali

Nove giovani «influencer» del buongusto, provenienti da Francia, Germania e Regno Unito, alla «corte» dello storico macellaio Gigi Viganò.
Settimana scorsa sono arrivati nella sua macelleria mandati dalla Regione Lombardia per un tour di studio, conoscenza e assaggio di prodotti lombardi della nostra enogastronomia. L’antica macelleria di Gigi Viganò a Verano Brianza è stata scelta come produttrice della «luganega» monzese, secondo le antiche ricette tramandate di padre in figlio. Oltre al primo cittadino Massimiliano Chiolo era presente anche una rappresentante lombarda di «slow food». I giovani hanno visto come si prepara e si confeziona il prodotto e lo hanno assaggiato in diverse forme: col risotto, sul pane, con caprino come antipasto. Sono ripartiti (molto soddisfatti) per Bergamo, Iseo, Brescia, Lodi per visitare altri bar, ristoranti e produttori su 5 Ape car elettrici messi a disposizione dalla Regione.