Verano, nuovo servizio di raccolta rifiuti: arriva il sacco blu con microchip.

Novità da novembre

Verano, nuovo servizio di raccolta rifiuti: arriva il sacco blu con microchip. Tanti cambiamenti per i cittadini dal 19 novembre che dovranno imparare a gestire la differenziata anche attraverso   il sacco blu.   L’amministrazione comunale ha voluto imprimere una spinta decisiva verso il miglioramento e l’incremento della differenziata, che a Verano è del 65% e grazie al nuovo appalto che è partito con la società Gelsia, dal 1 ottobre, stanno per arrivare importanti novità per le famiglie e le aziende.

Il sacco blu

Il sacco blu è un sacco tecnologico dotato di microchip che permette la misurazione del rifiuto prodotto dalla singola utenza. I sacchi avranno un codice identificativo che viene assegnato all’utenza, domestica e non domestica, ossia alla famiglia o all’azienda o esercizio commerciale.  Per fare in modo che la raccolta differenziata sia più efficiente ed efficace sono state ridisegnate anche le zone di raccolta, che ora saranno tre e non più due. Dal 19 novembre ci sarà anche un nuovo calendario di raccolta, in base alle nuove zone e cambieranno i giorni, due anzichè tre alla settimana.

Leggi anche:  Auto di lusso cannibalizzate: bottino da diverse migliaia di euro

I sacchi potranno essere ritirati dal 29 ottobre al 17 novembre  presso il magazzino della Protezione civile in via san Giuseppe, dal lunedì al venerdì: 8.30-12.30 e dalle 15 alle 19. Il sabato dalle 8.30 alle 13.30.

Nei prossimi giorni tutte le famiglie riceveranno dal comune una lettera che spiega nel dettaglio tutte le novità. Sarà inoltre organizzata  una serata informative per spiegare meglio ai cittadini il servizio, martedì 6 novembre.

SUL GIORNALE DI CARATE IN EDICOLA MARTEDI’ 16 OTTOBRE, IL SERVIZIO COMPLETO CON TUTTE LE NOVITA’.