Dopo il Popolo della Famiglia, anche il Grande Nord dice no all’alleanza elettorale con il centrodestra di Massimo Casiraghi a Villasanta.

Ma vi è di più, infatti il movimento politico, che abbraccia, tra gli altri, anche molti ex militanti del Carroccio, è pronto a scendere nell’arena politica villasantese e a candidare un proprio militante come candidato sindaco a Villasanta.

Una spaccatura che potrebbe pesare alle elezioni

La notizia è dell’ultima ora e rischia di mettere in discussione gli equilibri politici all’interno del centrodestra in vista delle elezioni del 26 maggio. Infatti il movimento, attraverso un comunicato stampa, ha dichiarato di non aver trovato un accordo elettorale con il centrodestra che candida a sindaco il forzista Massimo Casiraghi.

“Lega attacata solo alla poltrona”

Dichiarazioni al vetriolo contro il centrodestra e la Lega in particolare.

“La Lega (ex Nord) a livello locale, così come a livello nazionale, si dimostra estremamente immatura e attaccata solo alla poltrona – si legge nel comunicato stampa diramato dal responsabile cittadino Andrea Mandelli – Abbiamo incontrato i vari gruppi di centrodestra in vista delle elezioni amministrative, convinti di poter dare un forte contributo per l’eventuale coalizione a tutti i cittadini Villasantesi. Avevamo ricevuto buone garanzie per un possibile ingresso di «Grande Nord» nella futura coalizione che sosterrà Casiraghi. Eppure, proprio pochi giorni fa, ci è stato comunicato dall’entourage di Casiraghi che “causa problemi con la Lega i posti sono pochi, i candidati sono tanti, pertanto non c’è posto per voi”. E queste sarebbero le persone che vorrebbero governare Villasanta? Hanno dimostrato una volta di più di essere interessati solo alle poltrone. Perciò la sezione cittadina di Grande Nord, ora, valuterà tutte le possibili opzioni per poter partecipare alle elezioni amministrative e abbiamo anche già pronta la squadra di candidati al Consiglio comunale”.

Oggi pomeriggio la presentazione ufficiale di Casiraghi

Intanto oggi pomeriggio, giovedì, alle 18.30 al Bar Verdi di Via Mazzini, il centrodestra presenterà ufficialmente la candidatura di Casiraghi alle elezioni. E in quell’occasione Lega e Forza Italia, con tutta probabilità, replicheranno alle dure accuse lanciate dai membri del Popolo della Famiglia e dal Grande Nord.

Leggi anche:  Villasanta, ecco la squadra del sindaco Ornago