Casa a colori per la primavera. Quando la bella stagione ricomincia, si riaffaccia in molti il desiderio di rinnovare la propria casa nel modo più semplice e immediato: re-imbiancando le pareti. Certamente, fino a qualche anno fa bastava recarsi in colorificio. E dare sfogo alla propria fantasia scegliendo tra i prodotti esposti, oggi invece non è più così. Anzi, la gamma di proposte è tanto ampia da rendere indispensabile il supporto di un addetto ai lavori perché si possa effettivamente compiere la scelta migliore per le proprie necessità. Ormai esistono soluzioni specifiche per ogni locale e colori di tendenza, per questo le soluzioni che si utilizzano in bagno e in cucina sono diverse da quelle che invece sono consigliate per la zona giorno. D’altro canto le soluzioni preferibili per la camera da letto sono diverse da quelle per la cameretta dei bambini e così via.

Casa a colori per la primavera

Alla luce di tutto questo, ecco allora diffondersi la tendenza di colori e prodotti specifici per ogni ambiente. Per esempio, in bagno e in cucina è più facile che l’umidità crei problemi, per questo una persona esperta consiglierà di utilizzare una pittura antimuffa e traspirante. Negli spazi abitualmente frequentati dai bambini, come la sala giochi o la cameretta, invece, si consigliano colori facilmente lavabili. Nel caso che i bimbi decidano di “affrescare” le pareti, pertanto, basterà un colpo di spugna per riportare tinte, effetti e decori alla brillantezza originale. Attenzione, perché sia nelle camerette, sia nelle camere da letto sarà bene utilizzare prodotti a basso contenuto di solventi e assolutamente inodori, per evitare che possano inficiare la qualità del riposo notturno.

Leggi anche:  4Bild On Top Tour: Italcementi best-practice nel mondo delle costruzioni

Pitture e smalti

Pitture e smalti sono l’ideale qualora si desideri stendere un colore uniforme alle pareti. Altrimenti, sono sempre più numerosi gli effetti a disposizione dei talenti più creativi. Velature, spatolati e pitture metalliche sono solo alcune delle soluzioni disponibili in colorificio. Particolarmente innovativi gli effetti materici e tridimensionali, mentre chi desidera un effetto veramente scenografico può ricorrere agli innovativi prodotti luminescenti, ovvero prodotti che prima assorbono la luce naturale, quindi la rilasciano quando inizia a fare buio. Un effetto creativo e originale grazie al quale ogni ambiente diventa unico.

Chiudiamo con gli esterni

Ancora, un cenno ai colori. Quelli chiari naturalmente incidono sulla luminosità, ma accrescono anche il senso di profondità degli ambienti, mentre quelli scuri attenuano proprio quest’ultimo. Infine gli esterni. Gli interventi di manutenzione delle facciate devono essere condotti a termine con prodotti studiati per resistere alle intemperie mantenendo il più a lungo possibile inalterate le proprie caratteristiche. Le pitture a calce, ai silicati e al quarzo sono le più diffuse. Oggi poi si stanno diffondendo i preparati silossanici ed elastomerici. I primi idrorepellenti ma contemporaneamente traspiranti, i secondi invece in grado di sopportare anche le temperature più elevate senza deformarsi.