Commenti Recenti

un mese fa si sbandierava che la situazione era nettamente migliorata ecc.ecc. ..con il ritorno a scuola le cose sono tornate come ai vecchi tempi ritardi,guasti,corse saltate,disagi..è inconcepibile che una regione come la Lombardia penalizzi la sua forza lavoro con dei trasporti così scadenti..se Trenord non è in grado di gestire le sue tratte che si affidino ad altri

17 Ottobre alle 16:03

Non avevamo bisogno di una conferma che i sindacati di regime
intendono la democrazia solo come repressione dei dissidenti in perfetto stile sovietico

17 Ottobre alle 08:46

Hanno fatto bene a togliergli la casa! E comunque anche gli stranieri pagano le tasse.

17 Ottobre alle 01:13

Ho capito bene ? Se ne vanno e quando tornano rivogliono la loro casa ? Cioè la casa che gli Italiani hanno pagato con le loro tasse
spetterebbe di diritto a loro ? Povera Italia !

15 Ottobre alle 08:53

…consola leggermente sapere che i furti non sono adopera dei Brianzoli…

14 Ottobre alle 18:19

Mi dispiace constatare che il prezzo degli abbonamenti e salito anche del 70 % esempio: settimanale Monza – Villa Raverio che costava 13,50 passa ad integrato a 20,50. Consiglio di allungare la tratta e fare solo treno monza – cassago a 15,50.
Gli aumenti ci sono eccome, non parliamo dei rimborsi che riguardano solo i mensili e gli annuali, per i mensili occorre presentare tre mensilità consecutive da ottobre , clausola alquanto sospetta visto che gli studenti normalmente fanno mensile ottobre, mensile novembre e settimanali a dicembre e gennaio. Ne deduco che hanno studiato bene il sistema tarriffario per applicare aumenti sostanziosi cammuffandoli da miglioramento del servizio. Spero di essere smentito LP

14 Ottobre alle 00:12

Il fascismo torna di moda.

12 Ottobre alle 17:39

non deve piu succedere una cosa del genere

12 Ottobre alle 15:13

Penati è stato assoto perchè il reato è andato in prescrizione,un vizio di forma che stabilisce la non punibilità perchè trascorsi i termini di legge,ma questo non vuol dire che era innocente

11 Ottobre alle 10:22

Fumo negli occhi. La Sanità privata è sempre sfacciatamente favorita.
Lunghissimi tempi di prenotazione col SSN e tempi rapidi con prenotazioni private a pagamento (non lieve!).
Gallera si occupi di questo se ha volontà e influenza politica.

11 Ottobre alle 10:02

Giustizia per ANTONIO !
DEVONO PAGARE PESANTEMENTE TUTTI I COLPEVOLI, l’investitore (che incrediblmente anzichè in galera è tranquillamente a casa sua!!!) e i delinquenti che con manovra arrogante e pirata lo hanno costretto a fermarsi e a scendere dall’auto!

11 Ottobre alle 10:00

Certo che si vuole avere giustizia e sapere la verità su quanto successo, gravissime sono le colpe, oltre che dell’investitore, dei disgraziati dell’Alfa 147 che hanno costretto violentemente la vittima a fermarsi e a scendere dall’auto!

11 Ottobre alle 00:18

Ma come funziona l’omicidio stradale, questo delinquente drogato e ubriaco ha ucciso una persona e si trova beatamente a casa sua ??? Pazzesco !!!

10 Ottobre alle 11:04

Si spera vivamente che i delinquenti disgraziati dell’Alfa 147 che sono corresponsabili della morte del poveretto siano severamente condannati!

10 Ottobre alle 10:56

ieri per impegni personali ho dovuto recarmi a Lecco e ho scelto di servirmi di Trenord perchè l’appuntamento a cui dovevo andare e distante 200 metri dalla stazione FS..all’andata tutto bene anche se i treni che coprono questa tratta sono visibilmente datati e direi neanche troppo puliti,al ritorno ad un certo punto del tragitto ho cominciato ad avvertire un odore di gomma bruciata che è diventato intollerabile tanto che alla stazione di Carnate abbiamo dovuto avvertire il capotreno in quanto la carrozza era completamente invasa dal fumo,tossico e irrespirabile

4 Ottobre alle 11:05
Da Emanuele Manfredini su Droga, il fiuto di Narco colpisce ancora

Viva Narco della Decima ! Eja eja alalà !

2 Ottobre alle 08:23
Da Risarcimento Salute Tutela del Malato su Morta dopo un raschiamento, tre medici di Humanitas a processo

Davvero giovane per morire così….
Vedremo ora se è stata una complicanza o vi è responsabilità dei medici.
Staff Risarcimento Salute www.risarcimentosalute.it

1 Ottobre alle 19:58

Fatemi capire .defibrillatori regalati nel 2016.scoperti in un armadio a settembre 2019 su imput della protezione civile .ultime elezioni comunali marzo 2018.
Il sindaco delle feste veggian con relativa assessore fino ad oggi dove erano?

25 Settembre alle 13:16

Poveretto, speriamo almeno sia stata una disgrazia fortuita e non una disgraziata col telefonino….

23 Settembre alle 12:19

ma ad esempio..al rondò sono DUE MESI che non lavora nessuno alla pista ciclabile. tolto i parcheggi, iniziati i lavori, spariti tutti. vicesindaco dove sei?

20 Settembre alle 16:03

Il mercato di Agrate Brianza un grave disagio per gli automobilisti!

18 Settembre alle 13:03

a prescindere dalle ragioni di fondo del contrasto,giuste o errate che siano,mi immagino dopo gli attuali sviluppi politici come potranno coesistere queste 2 fazioni in un’ottica futura..ci sarà perlomeno da ridere..

13 Settembre alle 15:01

Semplicemente lo scooter era fermo per far attraversare dei pedoni sulle strisce. L’auto che seguiva con targa straniera e con il guidatore intento al telefonino l’ha tamponato gettandolo a terra.
Transitavo sulla corsia opposta proprio in quel momento.

13 Settembre alle 10:23

Brutta sorpresa per 9 delle 54 classi dell’Einstein all’Ombicomprensivo di Vimercate. Per carenza aule non ne hanno una assegnata, ma devono ruotare durante il giorno alternandosi tra quelle disponibili ed i laboratori.
Forse la Provincia dovrebbe intervenire con urgenza per garantire pari trattamento a tutti gli studenti perche che solo gli alunni di 9 clsssi su 54 dell.istituto debbano subire questa situazione é abbastanza assurdo e contro la logica della pari dignitá

12 Settembre alle 20:52