Commenti Recenti

Aumenta l’aggressività minorile parimenti alla paura degli adulti ad intervenire.

21 Gennaio alle 20:31

in edicola l’avete scritta la nazionalità. oppure la scrivete solo quando il reo è italiano?

21 Gennaio alle 18:06

Sono unici come il loro cibo

21 Gennaio alle 17:10

Troppi si occupano di anziani e disabili senza averne ilo cuore.

21 Gennaio alle 13:54

Nessuno forza politica si salva. La Pol.Fer. è stata depotenziata nel corso di una ventina di anni, in cui si sono succeduti governi di vari colori ed oggi è si e no la metà di quella degli anno ’80. Eppure i reati sui treni e nelle stazioni sono parecchio aumentati, particolarmente sui treni regionali (utilizzati da studenti e lavoratori) e nelle stazioni piccole e medie (infrequentabili di sera). L’igiene in queste stazioni poi è da quarto mondo!

21 Gennaio alle 10:25

I due ponti ferroviari sono una costante preoccupazione. Sarebbe il caso di vietare ad ogni camion e camioncino il loro attraversamento. Peraltro gli incidenti inficiano la stabilità dei due ponti su cui passano numerosi convogli ferroviari. E’ una cosa pericolosa.

21 Gennaio alle 10:11

A Seregno si parla di Pol.Fer da anni, perchè è sempre stata una zona calda, ma la Pol.Fer non è mai arrivata e non arriverà certo a breve, mentre è già partita la Pol.Strada. L’organico della Pol.Fer del compartimento lombardo è ridotta al minimo ed anche se venisse distaccato qualche poliziotto sarebbe solo per qualche ora e non risolverebbe il problema. L’atteggiamento dei politici è paranoico: a fronte di un aumento vertiginoso della criminalità, hanno diminuito le Forze dell’Ordine.

20 Gennaio alle 09:58

E’ preferibile non avvicinare chi ha comportamenti bizzarri, spesso dovuti ad alcool o droga o disturbi mentali. Meglio avvertire le Forze dell’Ordine.
Dopo la partenza della Pol.Strada, arrivi a Seregno al Pol.Fer.. Ce n’è bisogno.

18 Gennaio alle 15:58

forse se si dotassero questi controllori ferroviari di spray al peperoncino qualcuno di questi bastardi ci penserebbe 2 volte prima di intraprendere una colluttazione ed inoltre avrebbero un’arma efficace per contrastare almeno in parte a queste violenze gratuite

18 Gennaio alle 15:36

Quando sento di Auschwitz ricordo sempre le parole di Indro Montanelli:
” Auschwitz è inspiegabile. Solo un mostro può dare qualche spiegazione”.

16 Gennaio alle 18:56

Arresto, condanna ed espulsione per i due centroafricani col divieto assoluto di rimettere piede in Italia (mi pare il minimo…).
O la gente inizierà a difendersi da sola…

14 Gennaio alle 10:18

Prossimamente il Sindaco di Desio dovrebbe riferire in Consiglio
Comunale sullo stato dei progetti per il palazzo del Mobile, degradato da molti anni. L’auspicata nomina di un amministratore giudiziario da parte della consigliera pentastellata Montrasio mi parte un buco nell’acqua perchè tale figura incontrerebbe le stesse difficoltà dell’Amministrazione Municipale, comprese le impugnazioni dei suoi provvedimenti presso TAR e tribunali civili.

14 Gennaio alle 09:17

Viene dato dalla stampa giustamente molto risalto all’aggressione a Brumotti, segno di come certi malviventi stranieri si sentano immuni da penalità per il loro comportamento. Gli aggressori del giornalista difficilmente faranno più di qualche mese di carcere, se pregiudicati. Se incensurati, non ne faranno proprio.

14 Gennaio alle 09:08

E’ positivo che siano riconosciute le radici greche e romane dell’Europa, sulle quali il cristianesimo si è sovrapposto, tuttavia preferirei che si parlasse di una Europa multi religiosa e laica.

14 Gennaio alle 09:03

Brumotti fa un buon lavoro ma è universalmente risaputo che a Monza c’è un grave problema di spaccio e microcriminalità, nonostante il massiccio dispiegamento di Polizia, Carabinieri, Vigili e Militari. E’ la solita questione dei problema preso a valle…

13 Gennaio alle 11:29

Vittorio non mollare! Noi siamo dalla tua!!!!

13 Gennaio alle 08:42

Mi meraviglio che i dirigenti di STRISCIA LA NOTIZIA mandino due persone in posti così pericolosi. Secondo il mio parere dovrebbero essere almeno in cinque e ben organizzati.

12 Gennaio alle 18:07

Per le bande rivali, i giardini di via Visconti sono “cosa loro”….
La vigente legislazione sugli immigrati e sulla droga è fortemente carente. Le Forze dell’Ordine possono fare poco.

12 Gennaio alle 16:33

Fontana ci ha “regalato” altri 10 anni di Trenord, segno di come i legami politici fra l’azienda ferroviaria e la Regione siano solidi ( e per i pendolari pazienza…).

11 Gennaio alle 09:48

…ma il vero proprietario chi era e cosa diceva?

11 Gennaio alle 09:45
Da Giuseppe Luca Cicolella su Muore per un infarto a 28 anni

Lo sport è salute. Quante BALLE ci hanno sempre raccontato in proposito!

9 Gennaio alle 13:50

a prescindere da chi abbia ragione o torto in questa non facile vicenda,prendersela con le piante è un atto da vigliacchi,si vigliacchi e figli di una cultura della violenza che denuncia un’educazione sbagliata o latente..ci sono altri mezzi e altre “piazze” dove dare sfogo alla propria violenza come aule di tribunali o altre sedi più consone..ciò che il comune di Vimercate ha deciso,oltre che ad essere un atto legittimo,è un’espressione della comunità in quanto questa giunta è stata democraticamente eletta dai cittadini vimercatesi..se poi questa decisione ha danneggiato,una parte di questa comunità,ci si può ritornare sopra e rivedere i termini per cui è stata presa e magari fare ragionamenti diversi,ma prendersela con le piante,ripeto,è da vigliacchi

9 Gennaio alle 11:43

che il 2020 sia l’anno in cui Fontana ci liberi da TRENORD dalla sua gestione e dai suoi servizi che definire osceni è un complimento..io penso che milioni di pendolari lombardi se lo siano augurati la notte di capo d’anno per un futuro e una qualità di vita migliore

3 Gennaio alle 12:48

….quale è il motivo dello sciopero?

3 Gennaio alle 12:43

Pessimo servizio informativo su ritiro rifiuti periodo natalizio.
p.s. nei giorni sostitutivi indicati non è stato fatto nessun ritiro. Sapete solo farvi strapagare!!!

31 Dicembre alle 13:21