Commenti Recenti

Dovete però pubblicare tutti i commenti anche quelli negativi…per onesta !!

20 luglio alle 20:44

Buongiorno, Sig sindaco, prima di dire qualcosa di sicuro,dovrebbe visitare tutti i quartieri di Seregno, non solo uno, Seregno è grande,ci sono molti altri quartieri,che avrebbero bisogno di un’occhiata da per te sua e della sua giunta comunale,o sbaglio.Serve più sicurezza,più pattugliamenti, più pulizia,più mano ferma.Poi questa è una mia impressione, ma su questo deve decidere lei,salve.

20 luglio alle 17:56

Complimenti,Sig.Sacchi,esistono ancora persone,che fanno del bene ai propri dipendenti, da ex dipendente le dico grazie.

20 luglio alle 17:50

Speriamo,almeno questa volta che siano competenti,che facciano a Seregno, quello che gli altri ,prima di loro,hanno solo detto di fare,ma non l’anno mai fatto.

20 luglio alle 17:44

potrei sbagliarmi ma a me risulta che sì sono stati assolti,ma perchè i fatti sono andati in prescrizione….

20 luglio alle 10:59

sarebbe stato opportuno avere una visione d’insieme ,una mappa del progetto,allegata all’articolo per valutare l’insieme e comunque parte dell’area dovrebbe essere destinata ad edilizia popolare e in particolare a piccole unità abitative come monolocali o bilocali per permettere a studenti universitari ed anziani di potervi accedere senza impegnare grossi capitali

20 luglio alle 10:56

Buongiorno, ho ricevuto un verbale X aver attraversato a quanto pare l’incrocio di via Matteotti angolo de amicis, chiedo cortesemente dove è come poter vedere le foto, grazie

19 luglio alle 17:45

Buonasera, io sono una tra le persone che quel gg hanno chiamato l’ambulanza..nonostante tutto.. Si’, perchè siamo stufi in quella via di vedere drogati traballanti entrare ed uscire dai capannoni..bello spettacolo da fare vedere ai nostril figli..in via Pellico c’e’ l’oratorio e la scuola/palestra Bellani. E se uno di questi in crisi di astinenza fermerà un ragazzino o una persona anziana?

18 luglio alle 17:11

Grande gesto dalla famiglia Sacchi. Da un ex dipendente . ancora grandi.

18 luglio alle 09:12

Se il tuo genitore è un “signore” non puoi non esserlo anche tu. Ciao Maurizio ciao Paolo. Buon tutto.

18 luglio alle 08:34

Spero che rientrino anche i dipendenti che sono andati in pensione a fine 2017!

17 luglio alle 22:24

Nel territorio comunale c’è un numero altissimo di case non abitate: anch’esse sono un problema!. Oggi i media hanno parlato di una escalation di consumo di suolo in Italia e noi ne siamo un esempio: tante nuove costruzioni e il vecchio abbandonato a se stesso. Su questo spero che il comune possa intervenire, togliendo – ove necessario – l’abitabilità ed elevando al massimo le tasse per gli immobili non utilizzati. Detto questo, riguardo ai profughi il problema si presenta se questi verranno qui ma non avranno un lavoro (le conseguenze potrebbero essere gravi). CHI E COME, OLTRE AD AFFITTARE, PUO’ AGIRE PER OVVIARE AL PROBLEMA ???????????

17 luglio alle 19:09

Sarà, forse assurdo che ai tempi nostri esistano ancora esseri umani, ma. ..fortunatamente l’uomo è ancora vivo, affaticato ma respira, sa dare il meglio fino all’ultimo respiro.

17 luglio alle 18:52

Augurione. Nostro cuori è con voi. 👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼👏🏼🙏🙏🙏🙏🙏💪💪💪💪💪🍷🍷🍷🍷🍷🍷🍷🍷

17 luglio alle 16:42

un gesto sicuramente encomiabile , sono stato per un’anno loro collaboratore quando è stata acquisita la Imep in Toscana , ho apprezzato la loro correttezza e serietà nei confronti dei dipendenti e dei fornitori che collaboravano con loro . Purtroppo quando ho appreso della cessione aziendale ho accusato un colpo non da poco , anche se non sono più nel mondo del lavoro fa un enorme dispiacere vedere delle grandi aziende come queste passare in altre mani , multinazionali che sicuramente non avranno le stesse attenzioni ai propri dipendenti e al proprio territorio , sicuramente il futuro non sarà come il passato ,. Un saluto a tutti Ivano Piccini

17 luglio alle 11:29

Le case private non sono centri di accoglienza quindi non sono strutturati sia per la sicurezza pubblica.che per quella degli italiani che ci vivono e lavorano

17 luglio alle 10:43

Anche per gli ex dipendenti? Magari..

17 luglio alle 09:43

E’ un gesto di grande signorilità da parte di Maurizio e Paolo. Assolutamente in linea con quello che fu il Sciur Peppino. Grande imprenditore ma soprattutto grande uomo. Esempio brianzolo per le future generazioni, così come lo fu Adriano Olivetti.

16 luglio alle 22:52

Peccato che a Lissone siano stati chiusi i due oratori più grandi e centrali della città ‘! ( uno comprendeva anche il cinema)

16 luglio alle 17:04

Non mi piace la parola violenti. Monza e la mia città. Due volte sono stato offeso ( una aggredito) . Sono violento se all’aggresione ho usato il coltello?. Troppo e troppe volte questa gente pensa di fare il proprio comodo nella mia città. Io qui sono nato . Vissuto. Non voglio più passare per certe vie carezzando il coltello. Mi fa schifo ma di necessità ormai virtù!

16 luglio alle 08:53

Vedere ancora la fugura di Presidente del consiglio comunale, dopo 15 anni e per i prossimi 5 Ugo Lina, c’è qualcosa che non quadra vero Sindaco Pagani? Come mai ci sono voluto 3 votazioni per eleggerlo? Mal di pancia per la scelta che io ritengo infelice? Di sicuro non ha fatto una bella figura. Inizia il lavoro zoppicando. Perche’ ancora Ugo Lina. Il parse se lo chiede.

13 luglio alle 20:26

Molto bene!

12 luglio alle 11:14

Quando un Flash mob per i disoccupati e gli esodati? Quando una maglietta per gli Italiani ridotti in povertà?? Siete patetici. Mi rincuora il fatto che siete sempre meno.

10 luglio alle 14:16

da anni il Vimercatese attende un prolungamento della MM da Cologno Nord a Vimercate tratto che includerebbe anche Carugate,Agrate B.za,che di fatto alleggerebbe di molto il traffico sulla tang.est e di conseguenza il relativo inquinamento…sono stati fatti innumerevoli studi di fattibilità,ma poi non c’è stato seguito a nessuno di questi..Lei pensa che in un futuro prossimo,si possa sperare in qualcosa di più concreto ?

10 luglio alle 10:15

da cittadino dico..sia le precedenti amministrazioni che quella attuale non hanno fatto niente per arrivare a questa ciusura che danneggia solo noi e il nostro territorio..il rimbalzarsi delle accuse è segno di una vecchia politica che sembrava essere stata messa da parte ma invece….spero che questa faccenda si risolva al più presto perchè Vimercate non può essere privata di uno dei pochi impianti dove si può fare sport e rieducazione fisica…le polemiche non sono utili a nessuno,nemmeno a sanare la situazione…

10 luglio alle 10:07