Ad Agrate il mercato si trasferisce in centro, forse per sempre. A partire da mercoledì 18 settembre, gli 87 banchi del mercato settimanale di Agrate Brianza troveranno temporanea collocazione in centro paese.

Vi resteranno per i successivi quattro mesi, tempo stimato utile per la costruzione di una vasca volano per il contenimento e il rilascio controllato delle acque piovane in eccesso, in caso di precipitazioni copiose, al fine di evitare allagamenti su via don Luigi Cantini. Vasca che verrà ricavata proprio sotto il parcheggio del parco Aldo Moro, attuale sede del mercato del mercoledì.

La nuova collocazione delle bancarelle

Pertanto, per garantire ogni mercoledì mattina il regolare svolgimento del mercato durante l’intera fase dei lavori, tutti i banchi saranno temporaneamente trasferiti in centro paese e collocati in via San Paolo e in piazza Sant’Eusebio, e lungo parte delle vie Salvo d’Acquisto e Ugo Foscolo. Queste zone saranno quindi chiuse al traffico dalle 6 alle 15.

In giallo le vie del centro interessate dalla collocazione delle bancarelle del mercato del mercoledì. Nella cartina anche i parcheggi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’assessore al Commercio

“Abbiamo lavorato con gli uffici nel predisporre uno schema di trasferimento dei banchi che fosse in grado di garantire, per tutto il periodo dei lavori, lo svolgimento ordinato e regolare del mercato settimanale – ha detto Elena Cantù, assessore al Commercio e Attività produttive – a beneficio sia degli operatori del mercato sia di tutti i cittadini, e fosse compatibile con una buona organizzazione dei flussi viabilistici e dell’accesso agli stalli di sosta adiacenti all’area”.

Il trasloco potrebbe diventare definitivo

“Questo trasferimento sarà anche l’occasione per sperimentare il funzionamento del mercato nel centro del paese – ha aggiunto l’assessore – E, in caso di esiti migliorativi rispetto all’assetto attuale, per confrontarsi con gli operatori del mercato e valutare l’opportunità di uno spostamento definitivo”.

Salvo quindi particolare problemi o ripensamenti il mercato del mercoledì resterà per sempre in centro, come già ipotizzato più volte in passato e come previsto anche dal programma di mandato della lista di maggioranza di “Insieme per Agrate”.

Leggi anche:  Calici sotto le stelle, via Bergamo come Morbegno

I parcheggi

La collocazione dei banchi in centro paese è articolata in modo da consentire la massima fruibilità del servizio e, al contempo, permettere l’accesso delle auto a diverse zone di sosta che risulteranno dunque strategiche nei prossimi mesi: il posteggio di via Salvo d’Acquisto, il parcheggio di via Foscolo-angolo via Battisti (dirimpetto al posteggio chiuso per lavori), una parte degli stalli di sosta presso il parco Moro, gli stalli lungo via Panzeri.

I lavori per la nuova vasca volano

“Dopo le vasche volano di via Puccini e di via Battisti, realizzate entrambe nella scorsa legislatura, la vasca volano di prossima costruzione, a beneficio di via don Cantini, costituisce un ulteriore tassello nell’azione di prevenzione e di sicurezza in tema di allagamenti dovuti a precipitazioni piovose particolarmente abbondanti – ha spiegato  Marco Valtolina, assessore ai Lavori Pubblici  – Anche in questo caso, il progetto, i costi e l’esecuzione dell’opera sono direttamente in carico a BrianzAcque, gestore unico del servizio idrico integrato”.