Agente evacua un’abitazione per scongiurare il pericolo di una fuga di gas. Ciò dopo l’incidente avvenuto a Biassono in via Piave.

Agente evacua un’abitazione

Un agente della Polizia locale ha fatto evacuare un’abitazione per scongiurare il pericolo di una fuga di gas. Ciò a seguito dell’incidente avvenuto in via Piave a Biassono, all’altezza del civico 1. Una coppia di pensionati a bordo di una Fiat Punto ha sbandato e urtato una colonnina del gas  causando la rottura del tubo e, conseguentemente, la fuoriuscita del gas. Un cittadino che ha assistito alla scena ha chiamato la Polizia locale. Sul posto è intervenuta immediatamente una pattuglia del comando di via San Martino. A eseguire i rilievi l’agente Pietro Licari che ha trovato il tubo divelto col gas che fuoriusciva in modo copioso. Immediatamente gli agenti hanno fatto evacuare i residenti dell’abitazione interessata dall’incidente in attesa dell’arrivo di una squadra dei Vigili del fuoco, che ha messo in sicurezza la zona, e dei tecnici che si occupano della manutenzione degli impianti.

Leggi anche:  Carate Brianza, moto contro auto: grave 14enne

Fuga di gas

L’intervento tempestivo degli agenti di Polizia locale e dei pompieri ha scongiurato il pericolo di un’esplosione. Alla guida dell’auto un 80enne in compagnia della moglie che ha ammesso di essersi distratto imboccando la strada. Essendo via Piave molto stretta ha preso in pieno il tubo del gas. Fortunatamente non è successo nulla di grave.

TORNA ALLA HOME