La prima volta del mercato in centro. I problemi non sono mancati e altri sicuramente ne emergeranno, ma il bilancio delle prime ore sembra essere positivo. Da oggi, mercoledì, le bancarelle del mercato di Agrate cambiano casa. Non sono più nel grande parcheggio del parco Aldo Moro, al confine con Concorezzo, ma in pieno centro. I banchi sono stati posizionati in via Foscolo, via d’Acquisto, piazza San Paolo (davanti al Municipio) e piazza Sant’Eusebio (davanti alla chiesa parrocchiale)

Una decisione assunta dall’Amministrazione comunale per consentire la realizzazione dei lavori per la costruzione di una vasca volano per la raccolta delle acque piovane, sotto il parcheggio dell’Aldo Moro, a servizio delle abitazioni di via don Cantini, a rischio allagamenti in occasione di acquazzoni.

Trasloco temporaneo… che diventerà definitivo

Per ora il trasloco delle bancarelle è temporaneo, fino alla fine dei lavori (prevista per l’inizio del prossimo anno). L’intenzione dell’Amministrazione comunale guidata da  Simone Sironi è però di renderla definitiva, utilizzando questi quattro mesi come test.

Leggi anche:  Scontro e ribaltamento tra auto al confine con Giussano FOTO

In campo una task force

Sindaco che questa mattina era in centro sin dalle prime luci dell’alba, insieme al vice Marco Valtolina, all’assessore Elena Cantù, ai dipendenti degli uffici comunali interessati e ad una task force di agenti della Polizia locale guidati dal comandante Gioacchino Lorenzo, che hanno aiutato gli ambulanti ad occupare i nuovi spazi assegnati e hanno cercato di risolvere i primi problemi.

Il sindaco

“Qualche problema, come prevedibile c’è – ha commentato il primo cittadino girando tra i banchi in allestimento – Nulla però di particolarmente grave. Poco alla volta tutto sarà risolto”.

Non è mancata anche qualche lamentela da parte di alcuni residenti del centro, svegliati all’alba dai rumori dei furgoni e dalle operazioni di allestimento dei banchi.

Guarda le foto