Al Block friday si presentano in dieci, manifestazione annullata. E’ stata un flop, tanto da essere annullata, l’iniziativa organizzata per la mattinata di oggi, venerdì, dai giovani di “Fridays for future Vimercate” per manifestare per il clima e “contro il sistema consumistico e le multinazionali che stanno distruggendo il Pianeta”, si leggeva nel comunicato diffuso nei giorni scorsi.

Previsti due presidi in largo Europa e alle Torri Bianche

Il programma prevedeva un corteo dal centro scolastico omnicomprensivo di via Adda alla volta di largo Europa, di Vimercate. Qui i partecipanti avrebbero dovuto tenere un sit-in di disobbedienza civile davanti al negozio “Eni”. Successivamente si sarebbero dovuti spostare al quartiere Torri Bianche per manifestare all’interno del centro commerciale contro alcuni marchi multinazionali.

Tutti a casa

Tutto cancellato, però, come detto perché al raduno davanti all’omnicomprensivo si sono presentati solo una decina di studenti (il polo scolastico ne conta circa 4mila). Sul posto anche diversi Carabinieri e agenti della Polizia locale, che  si attendevano un afflusso ben diverso, sulla scorta della manifestazione tenuta per le vie della città un paio di mesi fa alla quale avevano preso parte circa 300 studenti.