Telefonino mentre guida, multato dai Carabinieri di Desio un istruttore fermato durante una serie di controlli stradali. Sanzione anche per un camionista, molti i trasgressori.

Controlli stradale in centro a Desio

Sono parecchi gli automobilisti sorpresi alla guida con il telefonino nei controlli stradali effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Desio, in particolare dal personale dell’aliquota Radiomobile e delle stazioni di Muggiò e Nova Milanese. I militari dell’Arma hanno istituito un posto di blocco in una via d’accesso al centro abitato di Desio, fra le vie Maestri del lavoro e Mascagni.

In un’ora ben sei multe ai trasgressori

In un’ora di controlli stradali sono stati pizzicati sei trasgressori con il telefonino all’orecchio durante la guida dell’automobile, con evidenti rischi per la propria sicurezza e quella degli altri conducenti. I Carabinieri hanno quindi provveduto a comminare le relative sanzioni amministrative per la violazione del Codice della strada.

Sanzionato anche un istruttore di scuola guida

Tra i sei sanzionati il conducente di un piccolo camion che trasportava sabbia.  Multa anche a un istruttore di scuola guida. Il codice prevede per questa violazione una multa salata, 161 euro che si riducono a 112,70 euro in caso di pagamento entro cinque giorni. In più è prevista la decurtazione di cinque punti dalla patente. Finalità del servizio dell’Arma sensibilizzare sui rischi che si corrono quando si è alla guida di un mezzo senza prestare la dovuta attenzione.