“Allarme Ufo” nei cieli del Nord Milano, ma era solo un aereo a bassa quota. Curioso episodio avvenuto ieri pomeriggio, mercoledì. A occuparsene sono stati carabinieri e Vigili del fuoco.

“Allarme Ufo” per un aereo a bassa quota

A lanciare la segnalazione è stato il Servizio di controllo nazionale dei cieli, arrivata alla centrale operativa dei Vigili del fuoco attorno alle 19.30. Un alert legato a quello che poteva essere (almeno questa è stata l’impressione finale) un oggetto volante in caduta, con luogo d’impatto al suolo identificato dai computer nell’area compresa tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo, nella zona del Parco Nord. Ad arrivare sono stati non solo i pompieri (intervenuti anche con il personale del Nucleo Ncbr), ma anche i carabinieri della Compagnia cittadina, che hanno faticato non poco per capire cosa stesse succedendo. Fino a quando il “giallo” è stato risolto.

Sciolto il “giallo” dell’oggetto volante in caduta

Nessun Ufo in picchiata. Tanto meno nessuna sonda spaziale fuori controllo pronta a schiantarsi sulla terra. A far partire in automatico l’allarme sarebbe stato un aereo, un velivolo passato sui cieli del Nord Milano troppo a bassa quota, forse per un errore di manovra. Il sistema computerizzato, infatti, fa partire in autonomia (ogni dieci minuti) un alert qualora il mezzo scenda sotto i 400 metri di altitudine. “Giallo” risolto, insomma. Gli appassionati di alieni dovranno ancora attendere…

Leggi anche:  In casa quindici stranieri senza ospitalità forze dell'ordine scoprono irregolarità

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI