Un dramma che si è trasformato in tragedia. Lunedì 15 aprile un uomo di 83 anni si trovava in ambulanza per raggiungere l’ospedale Manzoni di Lecco e sottoporsi ad un esame. Erano le 12.30 circa quando l’ambulanza, all’interno della Galleria Scoglio, all’altezza del comune di Lierna (nel Lecchese), è stata tamponata da una monovolume.

Come riportano i colleghi del GiornalediLecco.it i Vigili del fuoco intervenuti sul posto insieme ai mezzi di soccorso avevano lavorato a lungo per riuscire a liberare l’83enne che era rimasto incastrato tra le lamiere. Inizialmente sembrava che le condizioni dei feriti (4 in tutto) non fossero gravi tanto che il codice di rientro era stato giallo. Ma in serata l’83enne si è spento.

L’inchiesta e l’autopsia

La Procura di Lecco ha aperto una indagine e disposto l’autopsia sulla salma del pensionato per capire se sia morto a causa delle ferite riportate nell’incidente o per precedenti patologie.

MAGGIORI DETTAGLI SU GIORNALEDILECCO.IT