Arcore piange il suo volontario tuttofare. Dopo una lunga malattia si è spento il 75enne Giancarlo Belotti, un personaggio molto conosciuto per via del suo impegno di volontario in alcuni sodalizi che operano in città.

Per molti anni ha collaborato nell’associazione sportiva U.S. Casati ed è stato vicepresidente del Comitato Cerbobyl della città.

Il suo amore per il Milan e per gli Alpini

Tifosissimo del Milan, prima dell’avvento di Silvio Berlusconi, Belotti ha ricoperto l’incarico di responsabile del tifo organizzato dei rossoneri.

Ma il grande cuore di Belotti batteva forte per gli Alpini. Ad annunciare la sua scomparsa è stato Valerio Viganò, capogruppo delle Penne Nere di Arcore.

L’appello di Viganò

“Amici Alpini e del Coro, con profonda e sincera tristezza devo informarvi che l’alpino Giancarlo Belotti è Andato Avanti. La nostra associazione si unisce al cordoglio dei familiari – hia scritto Viganò –  Oggi siamo molto tristi ma ci consola sapere che “Gianca” sarà sempre parte viva nei nostri cuori, e siamo stati onorati di aver potuto condividere con Lui una parte del nostro cammino. I funerali si svolgeranno venerdì mattina alle ore 9,30 nella chiesa di Sant’Eustorgio, cerchiamo di partecipare numerosi con il cappello alpino”.

Leggi anche:  Arcore, la mitica Enrica Perego va in pensione

Ampio servizio lo potrete leggere sul  Giornale di Vimercate in edicola a partire da martedì 21 gennaio 2020