L’uomo è stato trovato in possesso di soldi, bilancino e droga.

Arrestato bidello dell’università Cattolica di Milano per spaccio

I Carabinieri di Senago hanno tratto in arresto un 32enne, bidello all’Università Cattolica di Milano, per detenzione di marijuana ai fini di spaccio. L’uomo nascondeva 460 grammi di droga nella sua abitazione a Senago insieme a dei contanti ed a un bilancino di precisione utilizzato per frazionare le dosi destinate ad acquirenti assuntori di stupefacenti. A lui gli inquirenti sono arrivati a seguito di diverse segnalazioni, coordinati dalla Procure di Monza. Sono in corso indagini per ricostruire il suo giro di clienti e dove effettivamente fosse solito rivendere lo stupefacente. Per il soggetto sono scattate le manette ed ora si trova ristretto in carcere in attesa di venir interrogato dal Giudice.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE