Arrestato dai Carabinieri con la cocaina durante un servizio di perlustrazione. Aveva con se due dosi di droga e quattro in casa. Nei guai un 53enne di Albiate con domicilio a Sovico.

Fermato per un controllo ad Albiate

I Carabinieri della stazione di Carate hanno fermato il brianzolo ad Albiate in via Vittorio Veneto. Era alla guida di una “Bmw serie 1” e alla vista dei militari ha mostrato evidenti segni di preoccupazione. Nei controlli sono state rinvenute due dosi di cocaina, pari a 0,8 grammi.

La perquisizione in casa a Sovico

Nella successiva perquisizione presso il domicilio di Sovico, i Carabinieri hanno trovato altri quattro involucri con la stessa sostanza stupefacente per un peso di 2,8 grammi.  Sequestrati anche cinquecento euro in contanti, divisi in banconote di diverso taglio, che gli investigatori ritengono provento dell’attività illecita. In casa c’era infine vario materiale per il confezionamento.

L’arresto in flagranza di reato

Il 53enne è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione e traffico di sostanza stupefacente. E’ stato giudicato per direttissima il giorno successivo presso il Tribunale di Monza, che ha disposto l’obbligo di dimora a Sovico. L’uomo, coniugato e privo di occupazione, ha precedenti per spaccio di droga.

Leggi anche:  Sfondato parabrezza, che schianto tra due auto