Sono arrivati dal benzinaio a bordo di una ruspa. Divelte e buttate a terra le colonnine del benzinaio Q8 easy di Cornate, alle spalle del Globo.

L’assalto nella notte fra domenica e lunedì

Sono arrivati con la ruspa dal benzinaio. E fin qui non ci sarebbe nulla di strano se non fosse per il fatto che il loro intento non era di certo quello di fare rifornimento. O meglio rifornimento sì, ma di contante. E’ quanto avvenuto nella notte tra domenica e lunedì a Cornate d’Adda, nella stazione di servizio del centro commerciale «Globo».

Un colpo da maestri quello messo a segno dai malviventi, una banda formata da almeno quattro persone, le quali si sono serviti della ruspa per abbattere quattro colonnine del pagamento self service e appropriarsi dei dispositivi per i contanti. Una volta sradicate le colonnine, sono scappati con il malloppo. Ora indagano i Carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione della dinamica del colpo, i ladri sarebbero poi scappati su un furgone rubato poco prima.

Leggi anche:  Ruba un profumo viene arrestato mentre si allontana dal negozio