Auto a fuoco sulla Statale 36. Pronto l’intervento dei Vigili del fuoco. I due occupanti sono riusciti ad abbandonare la vettura prima che le fiamme si levassero alte.

Auto a fuoco lungo la statale 36

Nel pomeriggio di oggi, sabato 31 agosto, lungo la Statale 36, in direzione Lecco, all’altezza di Briosco, un’autovettura ha preso improvvisamente fuoco. I due occupanti, presumibilmente padre e figlio, sono riusciti ad abbandonarla prima che le fiamme si levassero alte e praticamente distruggessero l’intera vettura, nonostante il pronto intervento dei Vigili del fuoco.

(foto Alessia Arosio)

Erano trascorse da poco le 16 quando l’auto ha preso fuoco, facendo innalzare  una lunga colonna di fumo nero visibile a grande distanza; a causa dell’opera di spegnimento lungo la Statale si sono formate delle code che sono andate ad aggiungersi a quelle che già erano state causate nel primo pomeriggio dalla caduta di un motociclista nel tratto tra Garbagnate Monastero e Molteno. E se i due occupanti della vettura se la sono cavata solo con un grosso spavento non si può purtroppo dire lo stesso per il 49enne centauro, ricoverato in gravissime condizioni (codice rosso) all’ospedale.

Leggi anche:  Investito un bambino a Pozzo d'Adda arriva l'elicottero | FOTO

Dopo l’incendio della vettura, lungo la Statale 36, a disciplinare il traffico tornato lentamente alla normalità, sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Seregno.

TORNA ALLA HOME