Sono in via di miglioramento le condizioni del giovane desiano Samuele Solinas travolto da un’auto pirata.

L’incidente è avvenuto alle 2.30 di notte in via Milano

Il 17enne è ancora ricoverato in Terapia intensiva dove è stato portato subito dopo l’incidente avvenuto nella notte tra il 16 e il 17 novembre. Il giovane Samuele Solinas stava facendo ritorno a casa in moto dopo una serata trascorsa con amici quando in via Milano, all’incrocio con via Sabotino, è stato falciato da un’auto che arrivava dalla corsia opposta. Auto condotta da un 32enne di Desio ubriaco al volante.

QUI L’ARTICOLO SULL’INCIDENTE E LE FOTO 

Ricoverato al San Gerardo

La prognosi rimane riservata, ma il forte fisico di Samuele sta reagendo bene:  ora respira senza macchinari e muove gli arti. Importanti miglioramenti che lasciano ben sperare per il recupero del giovane.

La speranza dei genitori di Samuele Solinas

Ogni giorno al San Gerardo di Monza c’è un via vai di persone, amici e compagni, che si informano sulle condizioni di Samuele, studente al liceo linguistico Martin Luther King di Muggiò. “Il più grande regalo per Natale è vedere Samuele svegliarsi”, dicono papà Angelo Solinas e mamma Vincenza Piras.

Leggi anche:  Lissone premia i suoi atleti eccellenti

Il servizio completo si trova sul’edizione cartacea del Giornale di Desio in edicola da questa mattina, martedì 4 dicembre.

LE ALTRE NOTIZIE PIU’ LETTE DI  OGGI 

Gravissimo dopo l’incidente, “Forza Leo, siamo tutti con te”

Trentenne segregata e violentata tutta notte in un locale

Carnate ha reso omaggio a Lorenzo Bernabovi