Ieri sera intorno alle 20 un 47enne, Simone Ciaccio, residente a Vaprio d’Adda, è morto dissanguato in via San Antonio a Ronco Briantino.

Le indagini in corso

Al momento gli inquerenti sembrano escludere la pista dell’omicidio o dell’aggressione in strada. L’uomo era entrato intorno alle 20 nella pizzeria Mar Rosso di Ronco Briantino: aveva ordinato due pizze e poi era uscito. Rientrato nel locale al telefonino il 47enne ha voluto anche un panino da portare via. Una volta uscito si è avvicinato alla sua auto e si è abbassato i pantaloni. Poco dopo dall’inguine è iniziato a uscire molto sangue e le persone presenti si sono accorte e hanno chiamato subito il 118. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri della stazione di Bernareggio. Una volta arrivati sul posto i medici hanno cercato di tamponare la ferita ma l’uomo trasportato in ambulanza a Vimercate è morto durante il viaggio.

Le possibili cause

Al momento non ci sono certezze su cosa abbia causato l’emorragia. I Carabinieri della stazione di Bernareggio hanno escluso l’omicidio ma non si capisce se l’uomo si sia autoinflitto la ferita o se abbia avuto un incidente. Sul posto la scientifica, sotto un diluvio che ha fatto anche saltare la luce nell’intero paese, ha cercato alcune tracce per risalire alla causa del decesso. L’autopsia sul corpo di Simone Ciaccio verrà effettuata la prossima settimana.