Baby gang in azione all’oratorio a Seregno. Un gruppo di adolescenti di 13-14 anni ha messo a soqquadro il centro ricreativo parrocchiale di San Rocco.

Aggredito un giovane finito all’ospedale con le labbra rotte

I componenti della baby gang all’oratorio hanno fatto scoppiare un petardo nel bar e girato con le biciclette sul campetto in erba sintetica. Poi hanno aggredito un 19enne che li aveva rimproverati per il loro comportamento, mandandolo all’ospedale con le labbra rotte. I Carabinieri stanno indagando sull’episodio. Al vaglio ci sono anche alcuni filmati girati dagli stessi adolescenti e finiti sui social network.

Volti già noti all’oratorio

“E’ un gruppetto che già ha creato problemi in passato”. Dura la condanna dell’episodio da parte di don Samuele Marelli, responsabile della Pastorale giovanile che ha annunciato provvedimenti.

Tutti i particolari della notizia, con le reazioni della parrocchia, nel numero cartaceo del Giornale di Seregno in edicola da domani, martedì 4 dicembre.