E’ stato beccato con la cocaina davanti al cimitero di Renate. Gli agenti della Polizia locale lo hanno segnalato alla Prefettura come assuntore.

Al cimitero con la cocaina

Ieri, giovedì, intorno alle 16, gli assistenti Luca Curci e Roberto Cesarin hanno notato due persone sedute sulle panchine di fronte al cimitero di Renate. Sono stati insospettiti dai loro atteggiamenti, così sono scattati i controlli. Addosso ad uno dei due i vigili hanno trovato 2,5 grammi di cocaina. L’uomo – incensurato – ha spiegato di esserne un assuntore abituale. Spiegazione in effetti provata anche da una precedente segnalazione.

E’ stato così nuovamente segnalato come assuntore alla Prefettura. Non è il primo episodio questo legato alla droga in paese (leggi qui).