Sono partiti ieri i lavori di realizzazione del nuovo benzinaio che sorgerà nel parcheggio posto davanti al Gigante di Cascina Corrada.

Il progetto approvato negli scorsi mesi

Era già negli uffici del Comune da diversi mesi il progetto approvato per la realizzazione di un nuovo distributore di benzina che nascerà a fianco del parco del Centro civico cittadino. Lavori partiti a due settimane dalle elezioni comunali. Si tratta di un’area di servizio che oltre alle tradizionali pompe di benzina offrirà anche la possibilità di ricaricare le auto elettriche. Un progetto da cui l’opposizione ha preso sempre le distanze e che con la partenza dei lavori ha voluto denunciare anche con un video comparso in rete sul profilo della lista civica Cambiamo insieme.

I lavori e l’impatto con l’ambiente circostante

Una richiesta per realizzare l’impianto che era arrivata direttamente dalla catena del supermercato posto di fronte al parcheggio e che è stata accettata dal Comune. Una decisione fortemente criticata dall’opposizione sia per l’aspetto ambientale che per l’impatto visivo per gli abitanti della cascina e per tutti coloro che frequentano il centro civico di Cascina Corrada dove durante tutto l’anno si svolgono feste, sagre e altri appuntamenti, come ad esempio la festa della frazione che partirà il prossimo 21 giugno.

Leggi anche:  Da lunedì cantieri a Carate Brianza, prima Costa poi viale Brianza

Il video pubblicato dalla lista civica “Cambiamo insieme”: