Bimbi e adulti hanno pulito il parco di via Turati. Sabato 26 ottobre Geniparchi del Villaggio Giovi all’opera per la seconda edizione della giornata dedicata alla pulizia dell’area verde

Bimbi e adulti hanno pulito il parco di via Turati

Scope, rastrelli e tanta buona volontà: gli angeli custodi del parco di via Turati si sono messi di nuovo al lavoro per ripulire l’area verde a Limbiate. Sabato 26 ottobre bambini, mamme, papà e nonni hanno dato vita alla seconda edizione di «Puliamo il nostro parco». I volontari si sono ritrovati nel primo pomeriggio per raccogliere i rifiuti nascosti tra le sterpaglie e vicino ai giochi, e buona parte delle foglie cadute sui viali e sul piazzale.

“Abbiamo a cura il territorio”

“Nessuna velleità di sostituirsi agli addetti ai lavori – spiegano i componenti del gruppo – il nostro spirito rimane quello di far vivere a piccoli e adulti un’esperienza di sensibilizzazione al tema della cura del bene pubblico, ed anche lanciare un messaggio forte e chiaro dal nostro quartiere diretto a chi ha la responsabilità di gestire con cura e attenzione del buon padre di famiglia il territorio: noi ci siamo e abbiamo a cuore il territorio!”

Leggi anche:  Guida a zig zag e viene fermato dai vigili aveva bevuto troppo

L’auspicio di una migliore manutenzione

L’area verde di via Turati è stata scelta dall’Amministrazione comunale per accogliere un parco giochi inclusivo. I lavori, già appaltati, dovrebbero iniziare nei prossimi mesi. Il gruppo Geniparchi si augura che insieme a questo importante progetto si dia maggiore attenzione alla manutenzione ordinaria, sistemando l’illuminazione, le grate, i muri e le recinzioni: “Se così non fosse il rischio è che ad allontanarsi dai parchi dei nostri quartieri saranno i bambini, cioè i primi utenti di queste aree”.