Bocconi avvelenati, una conferenza per prevenire. Un fenomeno che sembra in espansione quello delle polpette avvelenate disseminate per campi, parchi e strade nel tentativo di uccidere animali da compagnia e cani in particolare.

Diversi episodi

Diversi gli episodi anche nel nostro territorio. Il più grave un mese e mezzo fa a Vimercate, con due cani avvelenati e uccisi  nel cortile di casa. Ma anche a Roncello recentemente e in passato sono state ritrovate diverse polpette ripiene di sostanze letali. Più volte l’Amministrazione comunale e la Polizia locale in particolare sono dovute intervenire con avvisi per mettere in guardia i padroni.

Il programma

E proprio a Roncello lunedì 29 ottobre si terrà un’importante conferenza sul tema. Ad organizzarla, con il patrocinio del Comune, è il Movimento animalista di Monza e Brianza. L’appuntamento è alle 20.30 nella sala consiliare del Municipio. Si parlerà in particolare di prevenzione e di contrasto agli avvelenamenti. Interverranno il medico veterinario Andrea Angeletti, l’avvocato penalista Marco Lacchei, Diego Perego del Servizio di Igiene Urbana Veterinaria dell’Ats di Monza, il comandante della Polizia locale di Roncello Francesco Di Tullio; infine, Barbara Zizza e Chiara Nogarotto, rispettivamente responsabile e vice responsabile del Movimento animalista di Monza e Brianza.