Brianzolo si perde in montagna: salvato dal Soccorso alpino. Si tratta di un 78enne di Varedo. L’intervento di soccorso nella notte.

Brianzolo si perde in montagna: salvato dal Soccorso alpino

È finito all’alba di oggi, lunedì 2 settembre, l’intervento che ha impegnato la stazione di Valle Brembana del Soccorso alpino.

Gli operatori sono stati impegnati diverse ore, nella notte, per localizzare un uomo di 78 anni di Varedo, che ieri mattina era uscito di casa per andare a cercare funghi senza più rientrare.

In base a quanto riportato dal Soccorso alpino l’ultimo contatto dell’uomo è stato nel pomeriggio, con una telefonata alla moglie, alla quale ha detto di avere perso l’orientamento ma che sarebbe comunque rientrato a casa. Poi le comunicazioni si sono interrotte.

L’allarme e i soccorsi

Dopo l’allarme la macchina dei soccorsi si è messa in moto con una decina di soccorritori e un sanitario. Al momento del ritrovamento l’uomo era cosciente. Era scivolato per un centinaio di metri e aveva diversi traumi.

I soccorritori lo hanno raggiunto, stabilizzato e immobilizzato, poi portato sul sentiero. Sul posto anche l’ambulanza, l’elicottero del 118 e i Vigili del fuoco. L’intervento è finito poco dopo le 4 di stamattina.

(foto dal post Facebook di Soccorso Alpino e Speleologico Lombardia – CNSAS)