Clamoroso: nella notte appena trascorsa ignoti hanno dato fuoco alle barriere di plastica posizionate nei giorni scorsi per impedire alle auto di imboccare la strada della Cavallera tra Arcore e Vimercate.

Stiamo parlando della strada al confine tra i due comuni chiusa ormai da qualche settimana.

Dunque le polemiche riguardanti la chiusura della strada della “Santa” si arricchiscono di un ulteriore capitolo. E i roghi di questa mattina contribuiranno ad alimentare nuove tensioni tra i residenti del Bruno, contrari alla chiusura della strada e l’Amministrazione comunale vimercatese che ha disposto il provvedimento. Decisione confermata anche durante l’ultimo consiglio comunale aperto andato in scena lunedì sera a Vimercate.

Bruciate le barriere su entrambi i lati di ingresso della strada

Sono state date alle fiamme sia le barriere di plastica posizionate sul lato di Oreno sia quelle in ingresso da Cascina del Bruno. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, nella notte appena trascorsa, i piromani hanno dato fuoco alle barriere posizionate ad Oreno, tant’è che i Vigili del fuoco sono intervenuti qualche ora fa per spegnere il rogo.

Leggi anche:  Il Comitato Mobilità Ecosostenibile chiede il Pedibus a Vimercate

Ignoti hanno appiccato il fuoco anche a quelle posizionate sul lato di Cascina del Bruno e le fiamme in questo momento sono ancora molto alte tant’è che i pompieri non sono ancora intervenuti per spegere il fuoco.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Ore 7.29: sono arrivati i pompieri per spegnere il rogo alle barriera di ingresso di Cascina del Bruno. Guarda foto e video