Sparatoria nel cuore della notte a Villasanta in via Marinetti. Due ladri sorpresi dopo un furto all’interno di alcuni box. All’arrivo dei Carabinieri uno dei due malviventi è scappato a piedi. Mentre l’altro, A.D. di Monza, 33enne, è stato colpito da due colpi di pistola alla gamba.

Carabiniere spara a ladro in fuga a Villasanta

Dramma nella notte a Villasanta, in via Marinetti al civico 2. Finito in tragedia un inseguimento fra una pattuglia dei Carabinieri e la macchina di due ladri in fuga, sorpresi dopo aver messo a segno furti in alcuni garage.

Hanno tentato di investire i militari

All’arrivo dei Carabinieri di Villasanta uno dei due malviventi è scappato a piedi. Mentre l’altro, A.D. di Monza, 33enne, è salito a bordo dell’auto ingranando la retromarcia e cercando di investire a tutta velocità i due Carabinieri. E’ invece andato a sbattere contro l’auto dei militari.

A quel punto è sceso dalla macchina e, mentre tentava di scappare, sarebbe stato colpito alla coscia destra con due colpi di arma da fuoco esplosi dai Carabinieri. Poi fermato. Soccorso da un’ambulanza del 118 (sul posto due ambulanze e un’automedica), è stato portato in gravi condizioni al San Gerardo di Monza. Il 33enne è ora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di chirurgia d’urgenza. E’ in stato di arresto per tentato furto aggravato in abitazione e resistenza a pubblico ufficiale. Sequestrata l’auto e il contenuto.

Leggi anche:  Aggredita vicino alla stazione: 45enne denuncia violenza sessuale