Tettamanzi: le parole dell’Arcivescovo Delpini

Tettamanzi: il messaggio di Delpini

“Voglio esprimere la mia gratitudine per la testimonianza che il cardinale Dionigi Tettamanzi ha reso con la sua vita donata senza risparmio. Per la sua disponibilità infaticabile al lavoro, la sua capacità di empatia con la gente, la sua armonia nella personalità e per il suo magistero. Egli ha costituito un punto di riferimento per tutti noi.

Io particolarmente gli sono grato per il suo ministero di insegnante e maestro di vita, di fede e per la fiducia che mi ha accordato proponendomi per l’Episcopato. Lo ricordo così, nella preghiera riconoscente al Signore”.

Sono le parole diffuse poco fa dall’Arcidiocesi di Milano, con cui l’Arcivescovo monsignor Mario Delpini, ha voluto omaggiare il Cardinale Dionigi Tettamanzi, morto questa mattina a Triuggio dopo una una lunga malattia.

Delpini è arcivescovo di Milano dal 6 luglio scorso, dopo la nomina di Papa Francesco.