Cartello contro disabile, identificato il responsabile

I filmati delle telecamere di sorveglianza del Centro Commerciale Carosello di Carugate lo hanno inquadrato. Parliamo dell’uomo che la scorsa settimana ha affisso un cartello contro un disabile che – a suo dire – aveva chiamato i vigili per far rimuovere la sua auto parcheggiata In un posto riservato alle persone con disabilità. All’uomo era stata che comminata una multa.

Diffamazione aggravata

Ora la persona identificata verrà con ogni probabilità denunciata per diffamazione aggravata, l’ipotesi di reato per la quale la Procura di Monza ha già aperto un fascicolo contro ignoti.

Il cartello contro il disabile

Il cartello in questione recitava così :”A te handiccappato che ieri hai chiamato i vigili per non fare due metri in più vorrei dirti questo: a me 60 euro non cambiano nulla ma tu rimani sempre un povero handiccappato… sono contento che ti sia capitata questa disgrazia!”. Il cartello aveva suscitato molta indignazione e la notizia aveva fatto il giro del web dopo che un cliente del Centro Commerciale aveva fotografato il cartello e lo aveva postato sul suo profilo Facebook.