Cassaforte scoperta da un passante in un campo a Misinto, all’interno anche una pistola. Il furto consumato nella notte fra giovedì e venerdì ad Appiano Gentile.

Scoperta cassaforte con una pistola

I Carabinieri della Compagnia di Seregno hanno recuperato una cassaforte aperta in un campo di Misinto, in via San Bernardo. All’interno anche una pistola, con il caricatore e tre munizioni. Era il provento di un furto consumato nella notte fra l’8 e il 9 novembre in via Abbate San Pozzone ad Appiano Gentile, nel comasco.

Rubati monili, contanti e carte di credito

I malfattori sono riusciti ad introdursi nell’abitazione di Appiano Gentile, hanno rimosso la cassaforte da un mobile della camera da letto prima di scappare. Monili, denaro, carte di credito e altri documenti nel bottino, tuttora da quantificare. Il furto denunciato ai Carabinieri della Compagnia di Cantù.

Un passante ha notato il forziere

Nei giorni scorsi un passante di Rovellasca ha visto il forziere aperto e abbandonato in un campo. All’interno erano spariti ori e soldi ma non la pistola, regolarmente denunciata dal padrone di casa al quale è stata restituita.