37enne nei guai per stalking. L’uomo, residente a Montevecchia, è stato denunciato dalla sua ex. Si tratta di una donna residente in provincia di Monza e Brianza.

Stalking

I Carabinieri della Stazione di Lecco infatti, dopo la denuncia della vittima, una donna brianzola di 33 anni hanno notificato al 37enne un’ordinanza di “divieto di avvicinamento”. Non solo ma l’uomo di Montevecchia non potrà nemmeno più avvicinarsi  ai luoghi che la sua vittima frequenta. Non potrà infine mettersi in comunicazione con lei. 

Una persecuzione assurda

Le indagini condotte dai Carabinieri hanno permesso di accertare che il 37enne non aveva accettato la fine della relazione con la donna che poi lo ha denunciato. Per questo, per mesi, ha cercato di mettersi in contatto con lei. Non un “corteggiamento”, ma una ossessione vera e propria fatta di  continue ed insistenti chiamate. Era addirittura arrivato a telefonarle 250 volte. Un comportamento che ovviamente ha provocato alla donna un grave stato ansioso e l’ha indotta  a mutare le sue e abitudini.