Torna come da tradizione a fine agosto Villanova in festa che si svolgerà da venerdì 23 fino al prossimo primo settembre.

Le date della prima settimana di Villanova in festa

Quest’anno gli organizzatori del Csv Villanova, con il patrocinio del comune di Bernareggio, hanno deciso di partire subito con il botto: la prima serata, venerdì, vedrà la presenza del gruppo musicale «Teo e le veline grasse», musicisti che uniscono la simpatia con ottima musica e che inizieranno il loro concerto alle 21.30. L’appuntamento è ovviamente all’interno dell’area dell’oratorio in via don Guidali a Viillanova: come sempre ci sarà possibilità di mangiare e bere dalle 19.30 con un’area coperta con moltissimi posti a sedere e una pista da ballo e un palco nel piazzale interno dell’oratorio. Sabato 24 dedicato alla musica rock con gli “Overdoze”, cover band dei “System of a down” seguito alle 21.45 dai “Datura”.

La seconda settimana della festa

Si riparte il venerdì successivo con il concerto con inizio alle 21.30 degli «Alea», pop band tutta al femminile che terrà compagnia ai presenti: il sabato invece inizierà il pomeriggio e all’insegna dello sport con il torneo di pallavolo con partenza alle 14.30 e conclusione in serata, prima del concerto alle 21.30 della cover band degli 883, «Megamax». Il giorno seguente, domenica, si inizia alle 10 con la Santa messa e il rinfresco all’interno della chiesa parrocchiale della frazione e nel pomeriggio una giornata dedicata ai bambini con la presenza di gonfiabili e di spettacoli dedicati ai più piccoli. Alla sera invece, dalle 21.30, salirà sul palco di Villanova la «Raf Benzoni band» a cui seguirà alle 23 lo spettacolo pirotecnico, classica conclusione della festa del paese.

Leggi anche:  Don Felice Viasco è morto nella notte

L’obiettivo, anche quest’anno, è di portare nella frazione centinaia di persone, come è sempre accaduto anche negli anni passati: sostenere le strutture del Csv dove ogni anno giocano e si allenano decine e decine di piccoli grandi atleti è uno degli obiettivi della festa che è riuscita sempre a rinnovarsi nel corso degli anni.