Inizialmente soccorritori e forze dell’ordine, di fronte alla salma di uell’uomo recuperata nel fiume Adda, avevano faticato  a credere che il pensionato si fosse lasciato cadere nel vuoto proprio ieri. Invece è stato così. E’ un brianzolo di 71 anni l’uomo che si è gettato dal Ponte di Paderno. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri, martedì 9 aprile 2019.

E’ un brianzolo di 71 anni l’uomo che si è gettato dal Ponte di Paderno

In serata i Carabinieri sono riusciti a identificare la vittima che abitava a Bernareggio e con tutta probabilità ha compiuto l’estremo gesto poco prima che scattasse l’allarme. Alcuni passanti infatti avevano notato una salma galleggiare nelle acque dell’Adda.

Non solo ma sembra anche che alcuni operai che stavano lavorando sul San Michele abbiano sentito un rumore sordo. Sul posto si erano  precipitati gli uomini del 118 e i volontari  della Croce Rossa di Olgiate, i Carabinieri della Compagnia di Merate e i Vigili del Fuoco con i mezzi da terra  e la pilotina. Non solo ma l’area era stata sorvoltata anche dall’elicottero. Come detto, dopo il recupero, i Carabinieri sono riusciti a risalire all’identità del 71enne.

Leggi anche:  Altro deposito in fiamme, questa volta fra Sesto e Milano